Home Sicilia Cosa Vedere a Ragusa

Cosa Vedere a Ragusa

di GranBelViaggio
0 commenti
Ragusa Ibla

State per visitare Ragusa, la città più a sud di tutta Italia, vediamo cosa vedere in questa interessante città siciliana.

Prima di tutto qualche informazione sulla città di Ragusa: come gran parte dei centri abitati situati in Sicilia, Ragusa, che si trova sui monti Iblei, è stata rasa al suolo durante il terremoto del 1693.

Guida della Sicilia - Rough Guides - Feltrinelli
Una guida non scontata alla Sicilia: splendente, aspra, calorosa e profondamente mediterranea. Dalle isole al largo delle coste fino alle pendici vulcaniche dell'Etna, passando per spiagge di sabbia bianca, cale scintillanti e campagne ondulate, senza dimenticarsi delle città.

Formato Kindle o Copertina Flessibile. Acquistala Ora!

Vai su Booking.com per trovare l'hotel perfetto per il tuo soggiorno in Sicilia
Consulta decine di foto di ogni hotel, leggi le recensioni degli ospiti che ci sono già stati e prenota ai prezzi migliori

 

Dopo il terremoto la città fu ricostruita in una zona sopraelevata rispetto a prima, questa è quella che oggi chiamiamo generalmente Ragusa. Su un colle a poca distanza i nobili del tempo decisero di ricostruire la parte più antica della città, Ragusa Ibla, che oggi risulta la parte più affascinante da visitare.

Visitare Ragusa è veramente facile e lo si fa senza alcun problema a piedi. Un giorno è sufficiente per una visita delle zone più interessanti della città ed è una valida opzione per una gita da Catania o Siracusa. Vediamo cosa fare a Ragusa:

Ragusa Ibla

Si tratta dell’affascinante centro storico della città, costruito su un colle e facilmente raggiungibile a piedi.

La vista di Ibla dalla città di Ragusa Superiore è affascinante.

Passeggiate, perdetevi nei vicoli (anche se non è facile), ammirate i palazzi, gli edifici, le chiese.

Trattandosi del vecchio centro storico, Ragusa Ibla è anche la ozona più ricca di cose da vedere di tutta la città.

Ragusa Ibla

Cattedrale di San Giovanni Battista a Ragusa

Si tratta della chiesa principale di Ragusa Superiore.

La cattedrale ha una facciata maestosa che si affaccia su un ampio spazio aperto, che permette di apprezzarne la bellezza e la dimensione.

Sul lato sinistro della chiesta è presente un campanile molto alto, oltre 50 metri, che ospita quattro campane.

L’interno è molto particolare, prevale il colore bianco su tutte le strutture verticali mentre la pavimentazione è scura. Il contrasto che ne risulta è molto interessante.

Duomo di San Giorgio a Ragusa Ibla

A Ragusa Ibla non potrete non notare questa maestosa chiesa. Si tratta della chiesta principale di Ibla e di tutta Ragusa.

Guida della Sicilia - Rough Guides - Feltrinelli
Una guida non scontata alla Sicilia: splendente, aspra, calorosa e profondamente mediterranea. Dalle isole al largo delle coste fino alle pendici vulcaniche dell'Etna, passando per spiagge di sabbia bianca, cale scintillanti e campagne ondulate, senza dimenticarsi delle città.

Formato Kindle o Copertina Flessibile. Acquistala Ora!

Vai su Booking.com per trovare l'hotel perfetto per il tuo soggiorno in Sicilia
Consulta decine di foto di ogni hotel, leggi le recensioni degli ospiti che ci sono già stati e prenota ai prezzi migliori

 

Quasi totalmente distrutta dal terremoto, nel 1738 fu ricostruita, passando da parrocchia dei fedeli di rito greco a quelli di rito latino.

Duomo di San Giorgio, Ragusa Ibla, Esterno
Duomo di San Giorgio, Ragusa Ibla, Interno

Giardino Ibleo a Ragusa Ibla

Il parco si trova a Ragusa Ibla, un bellissimo giardino in cui prendersi una pausa, rilassarsi e anche ripararsi dal sole cocente dell’estate siciliana.

Oltre a piante, fiori e palme troverete anche varie panchine e un panorama sulla valle sottostante che potrete ammirare rilassandovi appoggiati al parapetto.

Dove Dormire a Ragusa Ibla

Cuturissi Ragusa IblaCuturissi Ragusa Ibla – Il Bed and Breakfast Cuturissi si trova nel cuore di Ragusa Ibla. Stanza tutte climatizzate con un patio, TV, area salotto e balcone.
Hotel San Giorgio Palace Ragusa IblaSan Giorgio Palace Hotel – Un hotel boutique che offre viste panoramiche sulla Vallata di Santa Domenica, camere con WiFi gratuito e una colazione a buffet dolce ogni giorno.
Le Scale sul Barocco Ragusa IblaLe Scale sul Barocco – A meno di un km da Ragusa Ibla, ideale per coppie. Camere particolari con tanto di servizio colazione in camera.

Sei alla ricerca di una sistemazione per il tuo viaggio ma le soluzioni qui sopra non ti soddisfano?
Trova la sistemazione perfetta per te sulla pagina dei soggiorni con offerte speciali.

Cosa Mangiare a Ragusa

Buccellato – Un ciambellone di pasta frolla e ricoperto di glassa. In questo dolce sono presenti uvetta, mandorle, scorze d’arancia e fichi.

  • Trippa Ragusana – Si tratta di un secondo molto gustoso. La trippa viene cotta con sedano, carota e cipolla, e fin qui niente di speciale…a questo vengono aggiunti ingredienti che donano un sapore molto particolare come alloro, cannella, noci e mandorle.
  • Macco di Fave – Una minestra tipica siciliana fatta con fave, cicoria e bietole.
  • Scacce Ragusane – Sono focacce ripiene tipiche di Ragusa. Il ripieno classico è composto da di cipolle, passata di pomodoro e formaggio Ragusano DOP, ma se ne trovano tantissime varianti. È uno di quei piatti che ogni famiglia prepara diversamente.
  • Arancini – Nulla che non possiate trovare anche altrove in Sicilia, ma non per questo un cibo da ignorare a Ragusa.
  • Pastieri – Tipici del periodo pasquale e originari di Modica, sono cestini di pasta lievitata ripieni di carne che originariamente era di agnello; oggi si trovano cucinati con ogni tipo di carne.
  • Cucciddateddi – Biscotti di pasta frolla, fichi, uvetta e mandorle spesso
  • Cioccolato di Modica – Non è senza dubbio necessario presentare questo prodotto. Apprezzato e consumato in tutto il mondo, è caratterizzato da una lavorazione a freddo che esclude la fase di concaggio (processo di continuo mescolamento ad alta temperatura del cioccolato). Dal 2018 il cioccolato di Modica è un prodotto IGP.

Dove Mangiare a Ragusa Ibla?

Non c’è che l’imbarazzo della scelta. Se volete mangiare a Ragusa Ibla spendendo poco, nel centro della città vecchia troverete vari posti in cui è possibile gustare specialità locali come arancini ed altri piatti siciliani

Come arrivare da Ragusa a Ragusa Ibla?

È facilissimo raggiungere Ibla da Ragusa Superiore, lo si può fare comodamente a piedi in circa 20-25 minuti (a seconda di dove vi trovate).

Se volete andarci in macchina, vi consiglio di parcheggiare in un grande parcheggio, chiamato Parcheggio Repubblica, proprio all’entrata di Ragusa Ibla.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

* Lasciando un commento accetti la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito.