Home Sicilia Cosa Vedere a Trapani e dintorni: borghi, isole, saline e scavi archeologici nella Sicilia occidentale

Cosa Vedere a Trapani e dintorni: borghi, isole, saline e scavi archeologici nella Sicilia occidentale

di GranBelViaggio
0 commenti
Centro Storico di Trapani

Trapani è la provincia più occidentale della Sicilia, un territorio ricco di peculiarità e luoghi unici da visitare. Trapani è spesso considerata una città di passaggio per visitare l’ovest della Sicilia, per raggiungere le Isole Egadi o visitare attrazioni specifiche che si trovano in questa zona.

Considerare Trapani soltanto un posto di passaggio è un errore, infatti è una città bella da visitare e strategica come base per visitare la Sicilia Occidentale.

Guida della Sicilia - Rough Guides - Feltrinelli
Una guida non scontata alla Sicilia: splendente, aspra, calorosa e profondamente mediterranea. Dalle isole al largo delle coste fino alle pendici vulcaniche dell'Etna, passando per spiagge di sabbia bianca, cale scintillanti e campagne ondulate, senza dimenticarsi delle città.

Formato Kindle o Copertina Flessibile. Acquistala Ora!

Vai su Booking.com per trovare l'hotel perfetto per il tuo soggiorno in Sicilia
Consulta decine di foto di ogni hotel, leggi le recensioni degli ospiti che ci sono già stati e prenota ai prezzi migliori

 

Le cose da vedere in Provincia di Trapani sono varie e non si tratta di cosucce da vedere di sfuggita, c’è una quantità sufficiente di attrazioni da visitare per diversi giorni. Se scegliete di stare 4 giorni a Trapani non ve ne pentirete, ma potete scegliere di vedere meno cose e stare soltanto uno, due o tre giorni a Trapani.

Cosa Vedere nel Centro Storico di Trapani

Trapani può contare su un centro storico affascinante, molto frequentato da turisti e persone del posto.

Le sue vie si snodano tra grandi palazzi storici, tra cui il più famoso di tutti è indubbiamente il Palazzo Senatorio, detto anche Palazzo Cavarretta, che oggi è la sede del comune di Trapani. Da notare, sulla sinistra della facciata principale e non facilmente notabile se non lo si cerca attivamente, l’orologio astronomico ospitato da questo edificio fu costruito nel 1596. Un altro orologio simile in Europa, più di un secolo più antico e con caratteristiche diverse, è l’Orologio Astronomico di Praga

Il centro storico di Trapani si trova proprio dove si incontrano Mar Tirreno e Mar di Sicilia e si protende in mezzo al mare, infatti all’estremità del centro storico c’è un molo sul quale si trova la Torre di Ligny, dal cui terrazzo si può godere di un panorama e tramonti incredibili.

Nella zona del porto troverete vari locali in cui gustare un aperitivo o sorseggiare qualcosa da bere. Tornando poi verso il centro avrete l’occasione di ammirare stupendi palazzi storici, non avrete che l’imbarazzo della scelta su dove fermarvi a mangiare qualcosa di tipico.

Noterete che il centro storico è particolarmente calmo e rilassato e non eccessivamente chiassoso, quindi estremamente piacevole da visitare e dove fermarsi a gustare degli ottimi piatti tipici.

centro di trapani
Centro di Trapani§1

Il Borgo Medievale di Erice

Dove si trova Erice? Impossibile non notarla. Erice è un borgo antico, risalente al 12° secolo, situato in cima ad una montagnola a Nord Est di Trapani. Ben visibile da ogni zona nei dintorni, si raggiunge agevolmente in macchina: da Trapani a Erice infatti si impiega meno di mezz’ora di macchina.

Non c’è dubbio che Erice sia una delle cose da vedere nei dintorni di Trapani: il borgo ed i panorami sulla costa sono meravigliosi.

La macchina non è il solo mezzo per raggiungere Erice, infatti da Trapani c’è anche una comoda cabinovia che vi conduce proprio ad Erice; indubbiamente questo è il metodo più comodo per raggiungere Erice se alloggiate proprio a Trapani. Da tenere in considerazione il prezzo del biglietto andata e ritorno che è di 9.50€.

Duomo di Erice
Duomo di Erice

Ma cosa c’è da vedere a Erice? L’antico borgo è una chicca da visitare con calma, suggerisco di dedicare almeno 3-4 ore a Erice (non considerando gli spostamenti).

Esplorate con calma i vicoli, i negozietti di artigianato locale e di prodotti tipici. Visitate il Castello di Venere e i suoi giardini. Prendetevi del tempo per ammirare il meraviglioso panorama godibile da ogni lato.

Guida della Sicilia - Rough Guides - Feltrinelli
Una guida non scontata alla Sicilia: splendente, aspra, calorosa e profondamente mediterranea. Dalle isole al largo delle coste fino alle pendici vulcaniche dell'Etna, passando per spiagge di sabbia bianca, cale scintillanti e campagne ondulate, senza dimenticarsi delle città.

Formato Kindle o Copertina Flessibile. Acquistala Ora!

Vai su Booking.com per trovare l'hotel perfetto per il tuo soggiorno in Sicilia
Consulta decine di foto di ogni hotel, leggi le recensioni degli ospiti che ci sono già stati e prenota ai prezzi migliori

 

Vuoi scoprire di più su Erice? Abbiamo scritto un articolo dedicato proprio a questo borgo. Scopri qui Cosa Vedere a Erice in Un Giorno.

Se volte qualcosa di più e non volete rischiare di trovarvi nella situazione in cui siete contornati da edifici e vicoli caratteristici e ricchi di storia senza capire a fondo quello che vi circonda, scegliete una visita guidata privata, in questo modo potrete scoprire tutti segreti della storia di Erice e rendere la vostra visita molto più interessante e coinvolgente.

Erice, Trapani
Erice, in provincia di Trapani

Marsala: Non Solo le Saline

Quando si parla di Marsala, la prima cosa che viene in mente a tutti sono le celebri saline. Le saline, con la loro suddivisione degli specchi d’acqua in rettangoli regolari disegnano un paesaggio incantevole. Scopritele con una fantastica escursione guidata. Ma le saline non sono l’unica attrazione di questa zona.

Marsala è una bella città da visitare con un centro storico molto particolare e, ovviamente come tutto ciò che si trova in Sicilia, ricchissimo di storia.

E quante città possono vantare un parco archeologico accessibile a piedi direttamente dal centro città? Non molte.

Saline di Marsala
Saline di Marsala

Le Isole Egadi di fronte a Trapani

Favignana
Favignana

Le Egadi attraggono ogni anno grandi quantità di turisti, sia per la loro vicinanza a Trapani e per la facilità di essere raggiunte, che, soprattutto, per la loro bellezza.

Se avete tempo, le Isole Egadi sono qualcosa da vedere assolutamente durante una visita alla zona di Trapani. Se non avete tempo, trovatelo. Non ve ne pentirete.

Ma quali sono le Isole Egadi? Sono tre isole ed alcuni isolotti, le più famose e grandi sono Favignana, Marettimo e Levanzo. Le isole si trovano a circa 7km da Marsala e possono essere raggiunte con un breve tragitto in traghetto o con tour organizzati.

I nomi delle isole, anche solo come fama, rendono già l’idea di quanto questo arcipelago offra spiagge e paesaggi incantevoli, una su tutte la più famosa, Favignana.

Senza dubbio se vi trovate a visitare Trapani, non perdetevi l’occasione di una visita alle Isole Egadi.

Tour in Barca da Trapani a Favignana e Levanzo

Naviga verso le isole di Favignana e Levanzo con una crociera di un giorno in battello da Trapani. Scopri le spiagge incontaminate, concediti una nuotata nel mar Mediterraneo e lasciati servire un delizioso pranzo a bordo.
Scopri di più e prenota ora!

Aree Archeologiche di Segesta e Selinunte

Parco archeologico di Segesta
Parco archeologico di Segesta

Parlare di Sicilia e non parlare di archeologia è quasi impossibile, e quando si parla di costa occidentale Segesta e Selinunte sono le due aree archeologiche assolutamente da vedere vicino a Trapani.

Selinunte, un tempo la città più importante della Magna Grecia, è il parco archeologico più esteso di Europa e si trova vicino a Trapani, nella zona di Castelvetrano.

A Selinunte è possibile esplorare il sito archeologico trovando vari templi sull’acropoli, mentre varie altre sculture si trovano al museo archeologico di Palermo ed al museo civico di Castelvetrano.

Segesta invece si trova nella zona di Calatafimi. In questo parco archeologico è conservato un tempio dorico che consta 36 colonne di 10 metri ben visibile da molto lontano.

A Segesta è presente anche un antico teatro tutt’ora in uso per importanti manifestazioni di grande calibro.

San Vito Lo Capo: Spiagge Caraibiche

A poco meno di un’ora di auto da Trapani, in direzione nord, si trova San Vito lo Capo. Uno tra i luoghi più conosciuti di tutta la Sicilia per la sua meravigliosa spiaggia e per la gigantesca parete verticale che sormonta la spiaggia ed il centro abitato, rendendo lo scenario estremamente scenico.

Senza dubbio un luogo da visitare in provincia di Trapani e un ottimo posto in cui godersi qualche giorno di mare che non ha nulla da invidiare alle più blasonate mete caraibiche. Non avrete difficoltà a trovare una sistemazione: sebbene si tratti di una località piuttosto piccola, ci sono centinaia di hotel.

A San Vito lo Capo si trova anche uno dei due ingressi alla Riserva dello Zingaro.

Spiaggia Urbana di San Vito Lo Capo, Trapani

Tonnara di Scopello

Scopello si trova all’ingresso della Riserva Naturale dello Zingaro più distante da Trapani. La tonnara di Scopello, ed i celebri faraglioni, accolgono i turisti creando un paesaggio indimenticabile.

La tonnara, chiusa ufficialmente nel 1981, è in ottimo stato di conservazione e si possono osservare tutt’ora le principali strutture, le rimesse delle barche e delle attrezzature da pesca.

In tutta questa zona i parcheggi sono estremamente limitati, è un fattore da prendere in considerazione quando decidete di andare a visitare la tonnara o le zone limitrofe: fatelo la mattina presto.

Da qui si entra anche nella riserva dello Zingaro, un’attività assolutamente consigliata: scopri di più leggendo l’articolo sulle escursioni nella Riserva Naturale dello Zingaro.

Scopello
Scopello

Dove Dormire a Trapani e dintorni

Borgo Pida TrapaniBorgo Pida – Borgo Pida offre una piscina all’aperto e un campo da tennis. La struttura propone la connessione WiFi gratuita, camere moderne con aria condizionata e colazione inclusa.
Room Of Andrea Hotel TrapaniRoom of Andrea Hotel – Situato nel centro di Trapani, il Room Of Andrea offre il servizio concierge e una terrazza. Potrete usufruire della connessione WiFi gratuita in tutte le aree, di una piscina all’aperto e di una reception attiva 24 ore su 24 pronta ad assistervi. La colazione a buffet è inclusa.
Agriturismo Vultaggio
Agriturismo Vultaggio – Situato sulla cima di una collina, questo casale tipico siciliano dell’inizio del XX secolo immerso tra frutteti, oliveti e vigneti offre una tradizionale atmosfera rurale, la tranquillità e tutti i comfort di un hotel moderno, inclusa una splendida piscina.

State cercando un hotel a Trapani e dintorni?

Consulta fotografie, recensioni e prezzi di centinaia di hotel a Trapani e prenota su Booking.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

* Lasciando un commento accetti la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito.