Home Como Como, perché i turisti stranieri la amano

Como, perché i turisti stranieri la amano

di GranBelViaggio
0 commenti
Como

Contenuti di questa pagina:

Como non è certo una delle città principali della nostra nazione, ma all’estero gode di una fama turistica ben più ampia di quanto noi italiani ci immaginiamo.

Particolarmente negli Stati Uniti, ma anche per molti cittadini europei, Como rientra tra le città da visitare durante una visita in Italia.

Noleggio auto online
Cancellazione gratuita fino 48h prima del ritiro, nessuna commissione sulla carta di credito, 24.000 sedi di noleggio in tutto il mondo
Prenota la tua Auto Ora!

E’ frequente che Como sia visitata assieme a Firenze, Roma e Venezia in quanto è la città il cui lago è ritenuto uno dei più belli del mondo, le ville sulle sue sponde sono incredibilmente belle e il loro acquisto da parte di alcuni dei personaggi dello spettacolo più conosciuti al mondo, come George Clooney, ha dato enorme risonanza al lago ed alla città di Como, così come i molti eventi legati alla finanza che si svolgono a Cernobbio per non parlare dei vari eventi relativi al mondo del lusso che si tengono nelle ville più conosciute sulle sponde del lago.

Bisogna essere onesti, forse i turisti stranieri stavolta ci vedono meglio di noi: non è frequente imbattersi in una città con un centro storico così affascinante, antico, esplorabile a piedi tanto da sembrare un grande paese, dove è possibile gustare tutte le specialità tipiche italiane in un contesto che strizza l’occhio al lusso, su un lago meraviglioso e che offre così tanti posti affascinanti da esplorare nelle vicinanze.

Veduta sul Lago di Como

Dove si trova Como

Si tratta di una città molto piccola e molto vicina a Milano, tanto che durante il weekend è presa d’assalto dagli abitanti di Milano per la passeggiata del Sabato o della Domenica, dato che si trova solo a una ventina di minuti dal capoluogo lombardo.

La città di Como si trova anche molto vicina alla Svizzera, anzi si può dire che il confine con la Svizzera si trovi praticamente in uno dei quartieri periferici di Como, chiamato Ponte Chiasso. Oltre la dogana troviamo immediatamente il centro abitato di Chiasso, contiguo alla parte di città in Italia.

Sono migliaia gli abitanti di Como che giornalmente vanno oltre confine per motivi di lavoro. Questa vicinanza ha fatto sì che si creasse una realtà in cui cittadini italiani e svizzeri vivono e si spostano continuamente tra le due nazioni.

Centro storico di Como

Non solo Como è una città piccola, ma alcuni quartieri della città sono separati dal centro storico da colline, rendendo il vero e proprio centro città, ed a maggior ragione il centro storico, la cosiddetta città murata, visitabile totalmente a piedi ed in breve tempo. Ci si può infatti spostare da un lato all’altro del centro storico in appena 15 minuti a piedi godendosi una bella passeggiata nelle caratteristiche e lussuose vie del centro pedonale.

Scopri di più sul centro storico di Como qui.

Il centro storico, di forma rettangolare, è circondato dalle mura che delimitano l’area pedonale. La città è a vocazione puramente turistica e, in particolare il centro storico, strizza l’occhio ai facoltosi, con negozi non certo a buon mercato.

Si respira una certa aria di lusso ovunque si vada, ma resta pur sempre un centro storico incantevole: purtroppo molto spesso troppo affollato di turisti.

Piazza Duomo a Como

Essendo a totale vocazione turistica in centro non è certo un problema trovare una sistemazione in hotel oppure Airbnb. Esiste anche qualche ostello ma, anche quelli, non sono a buon mercato.

Lungolago di Como

Lungolago di Como

Il centro città ha un bellissimo lungolago alberato è possibile fare una bella passeggiata di 2-3 km da Villa Geno fino a Villa Olmo, due bellissimi edifici ai due estremi della passeggiata sul lago di Como classica che costeggia il lago.

Noleggio auto online
Cancellazione gratuita fino 48h prima del ritiro, nessuna commissione sulla carta di credito, 24.000 sedi di noleggio in tutto il mondo
Prenota la tua Auto Ora!

Lungolago di Como

Il centro storico è caratterizzato da molti ristoranti ed è estremamente curato, con alcuni vicoli, nei pressi di Piazza Volta e Piazza Mazzini, in cui si cammina sotto archi di fiori e piante rampicanti.

Se vuoi visitare soltanto Como un weekend è sufficiente, ma consiglio vivamente di spendere qualche giorno in più in questa area che, se visitata nel modo giusto, ha veramente moltissimo da offrire.

Quando andare

Como è una città abbastanza afosa in estate e, data la vicinanza all’arco alpino, piuttosto fredda in inverno; in entrambi i casi non si tratta di niente di ingestibile.

Consiglio di visitarla tra aprile e giugno oppure a settembre/ottobre per sfruttare i periodi in cui le temperature sono migliori per godere sia la città che le aree circostanti.

Sì perché essendo in un posto così bello e ricco di paesini da visitare, escursioni di ogni livello a portata di mano e panorami mozzafiato, vorrete sicuramente esplorare non soltanto la città di Como, ma anche i dintorni.

Se ti piace viaggiare dovresti iscriverti alla nostra newsletter.

Niente spam, promesso.

Non vediamo l'ora di ispirare i tuoi prossimi viaggi!

Inserisci la tua email qui e ti invieremo i nuovi contenuti di viaggio.

* significa richiesto

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

* Lasciando un commento accetti la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione e raccogliere dati statistici in formato anonimo. OK Scopri di più