Home Islanda Quanto costa un viaggio in Islanda?

Quanto costa un viaggio in Islanda?

di GranBelViaggio
0 commenti
Guidare in Islanda

Siamo onesti, il costo di un viaggio in Islanda è una delle prime cose che ci vengono in mente quando inizia a girarci in testa l’idea di visitare quest’isola meravigliosa.

Ed è ovvio che sia così, infatti l’aspetto economico di un viaggio in Islanda non è certo trascurabile, ma nemmeno proibitivo, specialmente se si ha la fortuna di possedere un buono spirito di adattamento o non si ricerca il lusso (e, se ricercate il lusso, forse l’Islanda non fa per voi).

Vediamo assieme quanto costa!

Per rispondere a questa domanda prenderemo come esempio il mio Tour Epico dell’Islanda in 9 giorni: se non avete ancora letto il racconto di questo viaggio fatelo subito: vi verrà subito voglia di partire per l’Islanda; opinioni personali a parte, si tratta di una durata e di un tipo di viaggio abbastanza standard e che consiglio a chiunque voglia visitare questa terra meravigliosa, quindi è anche un buon punto di partenza per iniziare a parlare di costi.

Viaggio in Islanda Costo

Se vuoi scoprire tutte le accortezze per organizzare al meglio il tuo viaggio in Islanda, leggi l’articolo Consigli di viaggio per l’Islanda.

Dettaglio dei costi di un viaggio in Islanda

Voli

Sebbene non si tratti più di costi proibitivi come molti anni fa, raggiungere Reykjavik non è assolutamente mai a buon mercato.

Volo per Islanda

Tra i 230€ e i 400€ a/r a seconda del periodo dell’anno.

Controlla i prezzi dei voli

Alloggi

Gli alloggi non sono economici: che tu scelga un ostello o una guesthouse o, dove presente, un hotel, il prezzo che pagherai non cambierà di molto

Tra i 30€ e i 100€ a notte a testa (ipotizzando di viaggiare in due con stanze da due dove possibile).

Controlla i prezzi di Hotel e Ostelli

Attrazioni

Va bene viaggiare cercando di risparmiare, ma andare fino in Islanda per poi non vedere ciò che ci piace non avrebbe senso.

Mettete in conto qualche attrazione.

A seconda delle preferenze

Tunnel di Lava

Grotta di Ghiaccio del Vatnajokull

Blue Lagoon

Cibo

Questo elemento è determinante. Il cibo nei ristoranti in Islanda costa tantissimo.

Se siete viaggiatori nudi e crudi e adattarvi a soluzioni non esattamente glamour non vi turba, riuscirete a ridurre moltissimo questa voce.

Noleggio auto

La voce noleggio auto in Islanda incide molto sul costo totale del viaggio.

Dipende molto da che tipo di vettura deciderai di noleggiare: questo singolo fattore può anche far raddoppiare il costo.

Dai 1000€ ai 1700€ per varie tipologie di macchina fino al suv, in alta stagione.

Prezzi Noleggio Auto in Islanda

Costo di un viaggio in Islanda di 9 giorni

Ecco l’esempio del mio viaggio: sarà facilissimo adattare questo importo per capire quanto possa costarti un viaggio di 7 giorni, 10 giorni e via dicendo.

Costi per una persona

Voli A/R da Malpensa: 300€.

Alloggio: 7 notti, circa 600€ a testa (come puoi vedere qui la prima notte non abbiamo dormito).

Attrazioni: 240€ ma questa voce è fortemente dipendende dalle preferenze personali.

Noleggio Auto: 900€ (esatto….il noleggio auto in alta stagione non è proprio a buon mercato….). Abbiamo noleggiato una Polo (a mio parere questa è la tipologia e dimensione perfetta di macchina se si viaggia in due.

Il totale si aggira sui 2000€ ai quali vanno aggiunti i costi per l’acquisto del cibo.

Tipologia di Viaggio

Considera che il viaggio che stiamo prendendo ad esempio per fare questi calcoli è stato fatto in due amici e con la volontà di contenere i costi. Per esempio, se avessimo noleggiato un’auto più spaziosa, che si sarebbe rivelata inutile, avremmo speso molto di più.

Se non si applicano certe accortezze e ci si lascia prendere la mano è facile andare a spendere considerevolmente di più, in particolare frequentando i ristoranti islandesi che non sono esattamente a buon mercato.

Come risparmiare su un viaggio in Islanda

Risparmiare su un viaggio in Islanda non è facile ma è assolutamente possibile. Ti consiglio di leggere l’articolo Consigli di viaggio per l’Islanda.

Sicuramente essere disposti a mangiare sempre in giro, solitamente panini o cose simili, aiuta a mantenere il budget di viaggio sotto controllo.

Fate in modo di dover comprare solo lo stretto necessario in Islanda e di partire da casa con zaino/bagaglio ben equipaggiato.

Su cosa NON risparmiare

Limitare il chilometraggio per risparmiare sarebbe un errore madornale. In Islanda ci si trova spesso a dover percorrere magari 100km per raggiungere un’attrazione.

Certamente bisogna considerare che non c’è mai tempo per vedere tutto, ma le attrazioni naturali islandesi sono di una tale bellezza che limitarsi nell’utilizzo del carburante sarebbe senza dubbio un errore.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

* Lasciando un commento accetti la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito.