Home Islanda Islanda dell’Est

Islanda dell’Est

di GranBelViaggio
0 commenti
Laguna Icebergs Islanda

Immagina di guidare in una mattina soleggiata, 10 gradi all’esterno, sulla strada costiera più panoramica che tu abbia mai percorso, proprio in Islanda dell’Est.

O di fotografare una laguna piena di icebergs con un enorme ghiaggiaio sullo sfondo. Non uno a caso ma il secondo più grande d’Europa. Tutto questo al livello del mare.

Ecco, stai per scoprire tutto questo e molto altro, con tanto di foto che ti faranno capire meglio cosa aspettarti da questa meravigliosa dall’Islanda dell’Est.

Guida dell'Islanda - Rough Guides - Feltrinelli

Portatevi questa guida che potete consultare anche dove non c'è copertura telefonica. Acquistala Ora su Amazon!

Trova tutte le sistemazioni che ti servono per il tuo viaggio in Islanda su Booking.com
Cerca sulla mappa, consulta decine di foto di ogni hotel, leggi le recensioni degli ospiti che ci sono già stati e prenota ai prezzi migliori e con cancellazione gratuita!

Hotel Golden Circle Hotel Snaefellsnes Hotel Zona Aeroporto Hotel Zona Reykjavik Tutti gli Hotel

 

Lingue dei Ghiacciai nell’Islanda dell’Est

Lingua Ghiacciaio Vatnajokull Islanda

Guidando verso est, senza nemmeno rendertene conto passerai lungo la costa, in una stretta fascia di terra tra il mare ed il secondo ghiaggiaio più grande d’Europa. Il Vatnajokull.

Considera che il primo si trova alle Svalbard, isole norvegesi ben oltre il circolo polare artico.

Dalla strada principale, ma ancora meglio facendo poche centinaia di metri su strade sterrate laterali, avrete la possibilità di vedere benissimo alcune delle lingue meridionali del ghiacciaio.

Laguna Jokulsarlon

Laguna Iceberg Islanda

Una delle attrazioni più conosciute di tutta l’Islanda, sicuramente la più iconica dell’Islanda dell’Est.

Se non sapessi di dover trovare una laguna, probabilmente passerebbe inosservata, dato che si trova nascosta oltre una bassa collina. Potrete lasciare la macchina in uno parcheggio sulla sinistra.

La laguna nasce dallo scioglimento di una delle lingue del ghiacciaio Vatnajokull. All’estremità della lingua si staccano icebergs che rimangono intrappolati nella laguna fino a quando non si sciolgono o, dopo aver perso molto del ghiaccio che li compone, si avviano verso il mare utilizzando il canale di uscita dalla laguna, sopra il quale passa uno stretto ponte che dovrete percorrere.

Hofn in Islanda dell’Est

Hofn

Si tratta di un grazioso paesino in cui fermarsi prima di addentrarsi nell’est. Come praticamente tutti i paesi dell’Islanda si trova sulla costa.

Cosa ha di speciale? Praticamente niente, ma non ne troverete altri per centinaia di chilometri.

Fiordi nell’Islanda dell’Est

Fiordi Costa Est Islanda

La parte più ad est dell’Islanda è caratterizzata da fiordi molto belli, ampi, in mezzo ai quali si ergono montagne dalle forme molto regolari.

La strada corre poco sopra il livello dell’acqua, specialmente nella prima parte, ed è inevitabile fermarsi a fotografare la bellezza di questi luoghi.

I fiordi orientali sono molto diversi dai fiordi occidentali. Immaginatevi cinque o sei fiordi come questo nella foto, uno dopo l’altro, con la strada che corre sempre lungo la costa.

Guida dell'Islanda - Rough Guides - Feltrinelli

Portatevi questa guida che potete consultare anche dove non c'è copertura telefonica. Acquistala Ora su Amazon!

Trova tutte le sistemazioni che ti servono per il tuo viaggio in Islanda su Booking.com
Cerca sulla mappa, consulta decine di foto di ogni hotel, leggi le recensioni degli ospiti che ci sono già stati e prenota ai prezzi migliori e con cancellazione gratuita!

Hotel Golden Circle Hotel Snaefellsnes Hotel Zona Aeroporto Hotel Zona Reykjavik Tutti gli Hotel

 

Costa Est dell’Islanda

Costa Est Islanda

Proseguendo in senso orario, dopo i primi fiordi della costa est, la strada sale un po’ e scorre ad un altezza sul mare più elevata.

Sarete letteralmente costretti a fermarvi e fare delle foto alla linea costiera dell’Islanda dell’Est. A mio parere, una costa senza eguali.

Un mix di forme, colori e paesaggio che troverete soltanto qui.

Altopiano

Altopiano Est Islanda

Come se l’Islanda non fosse sufficientemente selvaggia, consiglio di scegliere la strada 939 in fondo al fiordo che inizia a Djupivogur.

Si tratta di una strada sterrata in salita che vi porterà su un altopiano attraverso il quale vi sposterete parecchio verso l’interno.

E’ percorribile con macchine normali, non serve un 4×4. La strada si snoda subito in salita e per un bel tratto ha un alto dirupo alla sinistra (salendo), il dirupo si affaccia su questa bellissima valle nella foto.

Da Egilsstadir a Seydisfjordur

Seydisfjordur Islanda

Si tratta di attraversare una piccola catena montuosa per arrivare a Seydisfjordur, un minuscolo paesino incastonato alla base di un fiordo.

Cosa c’è di bello? Beh già il fatto di andare in un fiordo con la macchina…ma in Islanda ormai sarete abituati a paesaggi e situazioni fuori dalla norma.

Ecco in questo caso immaginate di risalire verso il passo per una strada normale, ma la discesa verso il fiordo è spettacolare: scendere per questa strada larga ma molto ripida, con sotto uno stretto e lungo fiordo.

Come se non bastasse i guard rail sono “fantasiosi”. Dei cordini di acciaio tesi tra paletti che si suppone riescano a trattenere un’auto in caso di impatto…non vorrei essere io a provarli.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

* Lasciando un commento accetti la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito.