Home Islanda Islanda del Nord

Islanda del Nord

di GranBelViaggio
0 commenti
Area Geotermica Hverir

Sei pronto a guidare attraverso paesaggi che cambiano radicalmente nel giro di mezz’ora? Allora l’Islanda del Nord è il posto che stai cercando.

Da lande desolate ad aree geotermali, da laghetti incantevoli alla cascata più grande d’Europa.

L’Islanda del Nord è esattamente questo. E non scordare che potresti trovarti nel punto più vicino al Polo Nord che visiterai in tutta la tua vita!

Paesaggi dell’Islanda del Nord

Paesaggio Islanda del Nord

Attraversare l’Islanda del Nord è un’esperienza indimenticabile. Non si tratta certo solo di spostarsi da un’attrazione alla prossima: il viaggio non è certo da meno.

Questo paesaggio in foto si incontra spostandosi dall Islanda dell’Est verso Ovest.

Non sorprende che l’Islanda sia stata scelta proprio per girare film ambientati su altri pianeti.

Cascata Dettifoss – Islanda del Nord

Dettifoss

Si tratta della cascata più grande d’Europa. Alta 44 metri e larga ben 100 metri, ogni secondo ben 200 tonnellate d’acqua si infrangono fragorosamente sulle rocce e sul fondo della cascata (di media, con punte di 1500 in estate), generando spruzzi che arrivano a bagnare ben oltre i 100 metri di distanza dalla cascata.

Il parcheggio non è lontano dalla cascata. Assolutamente necessario un guscio impermeabile: l’effetto doccia è garantito.

Area Geotermale Hverir – La Terra che Fuma

Hverir Islanda del Nord

All’area geotermale Hverir si arriva in macchina senza alcun problema.

Una visita a questo posto è d’obbligo. Preparatevi perché l’odore è disgustoso e penetrante, più di quanto possiate immaginare.

Un paesaggio fatto di terra che letteralmente fuma, pozzanghere di fango grigio bollente, fumo che esce da ogni fessura e tutt’intorno collinette tendenti al giallo.

Una specie di inferno a cielo aperto e dall’odore disgustoso…non vi sembra invitante?

Lago Myvatn

Lago Myvatn Islanda del Nord

Il lago Myvatn è una grande area lacustre di origine vulcanica nella zona nord dell’Islanda. Il lago è caratterizzato da tantissime isolette.

La zona è molto rilassante e poco ventosa, vi consiglio di fermarvi lungo il lago dove trovate un parcheggio sulla destra, in corrispondenza di un piccolo promontorio chiamato Hofdi.

Da qui si gode di un’ottima visuale a 360 gradi sul lago (è il punto da dove ho scattato questa foto)

Grotte vicino al Lago Myvatn

Grotte Myvatn

Proprio in prossimità del lago c’è una spaccatura netta nel suolo e sotto di essa è possibile entrare, per appena un paio di metri, dentro una grotta piena d’acqua.

La visita richiede poco tempo e resta praticamente di strada, vale la pena fare una breve sosta.

Cascata Godafoss – Islanda del Nord

Cascata Godafoss

La cascata Godafoss si trova non molto lontano dalla piccola città di Akureyri.

Raggiungere la cascata è veramente semplice e comodo dato che, anche in questo caso, è possibile lasciare la macchina molto vicino.

Sulla sinistra della cascata c’è una terrazza panoramica dalla quale si vede benissimo tutta l’area, ma è anche possibile scendere nel fiume al livello dell’acqua.

Inoltre grazie a un ponticello, si può comodamente esplorare l’area della cascata da entrambi i lati del fiume.

Hofsos

Hofsos

Hofsos è un paesino totalmente sconosciuto, non lo troverete probabilmente su alcuna guida cartacea come su nessun altro sito che parli di Islanda.

Il paese di per sè non ha niente di particolare, ma se non c’è vento offre la possibilità di catturare alcuni scatti molto belli, specialmente nel piccolo porticciolo.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

* Lasciando un commento accetti la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito.