Home Praga Palazzo Kinsky a Praga

Palazzo Kinsky a Praga

di GranBelViaggio
0 commenti
Palazzo Kinsky Praga

Il Palazzo Kinsky a Praga si trova nella piazza della città vecchia di Praga, nel quartiere Staré Město, a pochi metri dalla chiesa di Santa Maria da Tyn.

L’edificio, in stile rococò e dalla facciata ricca di stucchi, fu progettato da Kilian Ignaz Dientzenhofer.

L’edificio fu costruito tra il 1755 ed il 1765 ed è senza dubbio uno tra gli edifici più caratteristici situati nella piazza centrale della città vecchia.

Guida di Praga - Rough Guides - Feltrinelli
Praga non è solo una delle capitali più affascinanti dell’Europa orientale, è quattro cittadine in una, cinque contando l’antico ghetto ebraico. Nessuna guerra è riuscita a rovinarla, è rimasta uno scrigno intatto di stradine medievali dove le facciate degli edifici si esaltano evidenziando linee barocche, rococò e art nouveau con poche concessioni agli stili più moderni. Acquistala Ora su Amazon!

Vai su Booking.com per trovare l'hotel perfetto per il tuo soggiorno a Praga
Consulta decine di foto di ogni hotel, leggi le recensioni degli ospiti che ci sono già stati e prenota ai prezzi migliori

Il palazzo Kinsky di Praga è stato di proprietà ed abitato dalla della famiglia Kinský dal 1768 fino al 1945 ed ospitava la loro biblioteca di famiglia.

Questo è il palazzo in cui, nel 1843, è nata la prima vincitrice del premio Nobel per la page: Berta Suttnerová Kinská. Nello stesso edificio si trovava, a cavallo del 1900, il liceo frequentato da Franz Kafka.

Una coincidenza vuole che il padre di Franz Kafka, Hermann Kafka, gestisse un negozio di merceria proprio al piano terra di questo edificio.

Ristrutturato tra il 1995 e il 2000 oggi il palazzo Kinsky di Praga ospita le esposizioni della Galleria Nazionale ceca.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

* Lasciando un commento accetti la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito.